Tubi in polietilene Rc plus corazzati con manicotto ad innesto egeMDR

Tubi in polietilene Rc plus corazzati con manicotto ad innesto egeMDR

Il raccordo ad innesto rappresenta un sistema di collegamento apprezzato ormai da decenni per la sua facilità di montaggio nel settore dell’approvvigionamento di acqua potabile. Questo raccordo rappresenta un’alternativa pratica e valida alla saldatura ed offre numerosi vantaggi, in particolare in caso di piccoli segmenti.
I tempi di posa e di lavorazione sono brevi grazie al montaggio semplice e rapido e ai tempi di preparazione ridotti, alla possibilità di lavorare indipendentemente dalle condizioni atmosferiche e senza attrezzatura di saldatura, nonché grazie ai collegamenti a manicotto in grado di assorbire forze assiali – e tutto ciò mantenendo l’usuale flessibilità, tenuta permanente e resistenza alla pressione. Una soluzione ottimale anche per le aziende erogatrici più piccole che non dispongono di propri saldatori PE.L’esigenza degli enti di approvvigionamento dell’acqua potabile di combinare il collegamento ad innesto tradizionale con i numerosi vantaggi dei tubi in PE, ha ora trovato una soluzione con il nuovo tubo SLM 3.0 con guaina protettiva esterna e tecnica di collegamento in grado di assorbire le forze assiali. Questo tubo offre, insieme ad una tecnica di collegamento intelligente, numerosi vantaggi nella posa nonché elevata sicurezza a lungo termine.

Continuando ad usufruire l contenuti del sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. più informazioni...

Le impostazioni dei cookie per questo sito sono impostate su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo.

Chiudi